focus on

Locandina GE 2018

Cos’è la GE

La Giornata Europea della Logopedia (GE) è stata creata nel 2004 dal Comitè Permanent de Liaison des Orthophonistes-Logopèdes de l’Union Européenne (C.P.L.O.L.), l’organismo che rappresenta i Logopedisti a livello Europeo, con lo scopo di informare tutti i cittadini d’Europa sui disturbi della comunicazione e della deglutizione. La Giornata Europea della Logopedia viene celebrata ogni anno il 6 Marzo.


Obiettivo


Obiettivo principale e parola chiave della Giornata Europea è Informazione: informazione del cittadino/utente sui possibili disturbi di interesse logopedico (disturbi della comunicazione e delle funzioni orali, compresa la deglutizione), con particolare attenzione alla prevenzione dei disturbi di comunicazione e/o deglutizione, alle possibilità riabilitative, ai diritti degli utenti.

Il tema di quest’anno

Il tema scelto per il 2018 è “La Comunicazione Aumentativa Alternativa”.

La CAA (La Comunicazione Aumentativa Alternativa) è un’ area della pratica clinica del logopedista che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con difficoltà di comunicazione utilizzando sistemi di simboli e immagini. Si parla si aumentativa perché l’obiettivo è quello di arricchire, completare, implementare al massimo le abilità della persona con disabilità verbale, e alternativa perché si utilizzano strategie diverse da quelle verbali, come tabelle, simboli, immagini, scritte e softwer dedicati e scelti in base ai bisogni specifici e alle possibilità del paziente.

VAI AL SITO

La Fli Lazio (Federazione Logopedisti Itiani Regione Lazio) rappresenta dalla sua costituzione, la maggior parte dei professionisti che operano su territorio regionale ed è quella con più numero di iscritti rispetto alle altre associazioni regionali.

Il suo scopo istituzionale, sancito negli atti costitutivi e statutari, è la tutela della professione del Logopedista e della salute degli utenti che se ne avvalgono.

Proprio su quest'ultimo punto il codice deontologico del logopedista recita all' Art. 1 "..garantire l'erogazione di un servizio ad un ottimale livello qualitativo a favore del cittadino, nonché di tutelarlo nei confronti degli abusi e delle carenze professionali"

A tale scopo, essa può, a norma di Statuto, avviare e patrocinare azioni per tutelare la figura professionale e per promuoverne la regolamentazione giuridica.

A livello nazionale la FLI Lazio fa capo alla Federazione Logopedisti Italiani (F.L.I.).

A tutt'oggi gli obiettivi che la FLI Lazio si propone di raggiungere sono:

  • ricerca di una maggiore rappresentatività nell'attività politica a livello regionale
  • raggiungere il completamento delle LL 42 e 251 attraverso l'istituzione di dipartimenti di riabilitazione con a capo un professionista della riabilitazione
  • costituzione di un Albo Professionale

Ultimi Articoli

Hai delle domande?
Contattaci per qualsiasi ulteriore informazioni!

Sito disegnato e mantenuto da Noemi Carosi